« più recenti più vecchie »

KANLUX BRAVO LED - sicurezza, comfort e massima qualità

2018-10-08

Fino a poco tempo fa, le plafoniere al neon da soffitto con griglia erano apparecchi di illuminazione estremamente popolari negli uffici. Questa soluzione era popolare soprattutto per motivi economici. Tuttavia, di anno in anno, nel campo di questo tipo di apparecchi di illuminazione, si è sempre più orientati verso i pannelli LED, che vengono montati sia ad incasso che in superficie.

Attualmente sono proprio i pannelli LED, per la loro durata ed efficienza energetica, ad apparire sempre più spesso in tutti i tipi di uffici o edifici pubblici. Il loro vantaggio, oltre al design - il pannello è a filo soffitto e si adatta praticamente ad ogni interno senza interferire con il suo arredamento - consiste anche in una serie di altre possibilità (come la possibilità di combinarle in installazioni intelligenti, di limitare l'effetto di abbagliamento), che non sempre erano realizzabili negli apparecchi tradizionali.

La nostra nuova soluzione in questo settore è l'intera gamma di pannelli LED Kanlux BRAVO. Si tratta di una luce moderna che si può utilizzare in diversi ambienti interni. Kanlux BRAVO LED è coperto da una garanzia fino a ben 5 anni, grazie a componenti accuratamente selezionati che creano una luce di altissima qualità per il vostro comfort. Potete scegliere tra la versione Premium (BRAVO P) e la versione Standard (BRAVO S). Kanlux BRAVO LED ha un'efficacia luminosa fino a 120 lumen per watt e una potenza luminosa da 36 a 45 watt. Per ogni pannello è previsto un alimentatore, che viene venduto separatamente.
Per ulteriori informazioni, fare riferimento al nostro depliant dedicato ai nuovi pannelli BRAVO LED.

BRAVO LED

Kanlux S.A., ul. Objazdowa 1-3 / 41-922 Radzionków / tel. +48/32/388 74 00 / fax +48/32/388 74 99
Ta witryna używa plików cookie. Więcej informacji o używanych przez nas plikach cookie i sposobie ich modyfikacji można znaleźć tutaj oraz w stopce naszej strony www (Polityka cookies). Nie pokazuj więcej tego komunikatu